Cosa fare a Cavallino Treporti con la famiglia

Tra il mare Adriatico e la laguna veneta si trova Cavallino Treporti, una lunga penisola dal paesaggio molto suggestivo. Meta molto nota, Cavallino Treporti ha ottenuto il titolo di Capitale europea del Turismo “en plein air” e anche la Bandiera Blu per la qualità delle sue acque. Cosa fare a Cavallino Treporti con la famiglia? Lo scopriamo subito.

Abbiamo già parlato della zona di Caorle per trascorrere del tempo con i propri bambini. Anche Cavallino Treporti è molto accogliente anche per i più piccoli.

Le tranquille spiagge, i villaggi per famiglie in cui risiedere e le numerose attrazioni presenti fanno di Cavallino Treporti una meta ideale per trascorrere una vacanza con i bambini. Se sei diretto in questa splendida località balneare e hai tuo figlio a bordo, questa è la guida che fa per te!

Cosa fare a Cavallino Treporti con la famiglia? Una giornata in spiaggia

La spiaggia di Cavallino Treporti, oltre a essere un piacere per la vista, è anche a misura di bambino: l’acqua è calma e cristallina, e la sabbia del fondale declina in modo graduale nel mare, consentendo a tutti di immergersi senza pericoli. Grazie anche alla presenza di servizi di salvataggio e attrezzature per bambini, Cavallino Treporti è stata insignita della Bandiera Verde.

La battigia e gli scogli offrono poi tantissime conchiglie e piccoli animaletti che i bambini potranno osservare e fotografare esplorando la costa.

La spiaggia più caratteristica è di sicuro Punta Sabbioni, una vera oasi di natura incontaminata carezzata dal mare Adriatico. Mentre i tuoi bambini fanno divertenti castelli di sabbia, tu potrai ammirare il Faro di Punta Sabbioni, punto ideale da cui contemplare un tramonto sull’acqua. Da non perdere anche la distesa di sabbia fine di Ca’ Ballarin. 

Camping per famiglie

Presso la spiaggia si trovano anche campi sportivi, servizi di animazione e tutto quel che occorre per una giornata all’insegna del relax e del divertimento insieme. Non mancano i campeggi attrezzati con parchi giochi e tante attività per tutta la famiglia. Un esempio è il Camping Union Lido Aquapark Marino, con le sue piscine colorate e scivoli per tutte le età.

I campeggi di Cavallino Treporti sono perfetti per portare i propri figli a contatto con la natura e far vivere loro un’esperienza indimenticabile. Mamme e papà, niente paura: nei campeggi ci sono tutti i comfort che desiderate!

Scopri il Mediterraneo Camping Village, dotato di moltissimi servizi e molto apprezzato dai turisti. Oltre a piscine e aree relax si trovano anche un’ampia area giochi per bambini e un parco acquatico: un’ottima alternativa alle passeggiate al mare!

Anche il villaggio Dei Fiori offre diverse attività ad hoc per i più piccini: mini-club, mini-disco, piscina con acqua bassa e parco divertimenti. 

Via dei Forti: una passeggiata tra le batterie storiche

Cosa fare a Cavallino Treporti con la famiglia? Perché non avvicinare i bambini alla storia? Una gita e un percorso interattivo studiati appositamente per coinvolgerli! Tutto questo si trova in Via dei Forti, museo a cielo aperto con quattro batterie storiche. Queste sono batteria Amalfi, batteria Pisani, batteria San Marco e batteria Radaelli.

La fortificazione della batteria Pisani contiene un museo dedicato alla Prima Guerra Mondiale, con un percorso che si svolge sotto forma di caccia al tesoro. I tuoi figli impareranno divertendosi e anche tu potrai scoprire tante interessanti cose sul territorio di Cavallino Treporti!

Cosa fare a Cavallino Treporti con la famiglia? Bird watching e la fauna

Gli appassionati di animali e gli amanti del bird watching in visita a Cavallino Treporti dovranno armarsi di macchina fotografica e binocolo. Ci sono tantissime specie da osservare in questo meraviglioso paesaggio lagunare!

Aguzzando la vista si potranno vedere fenicotteri, germani reali, aironi rossi e tanti splendidi uccelli: un’occasione per farli conoscere anche ai più piccini. Nella fauna locale non mancano anche volpi, tassi e caprioli. I tuoi figli non potranno credere ai loro occhi. Non sai cosa fare a Cavallino Treporti con la famiglia? Spegnete tablet e smartphone e immergetevi nella natura incontaminata.

Piste ciclabili e bike tours: in bicicletta alla scoperta della laguna

È possibile effettuare un’ampia varietà di tour in bici, adatti anche ai giovani e ai piccoli. 

Per i ragazzi più grandi, un primo percorso che vi suggeriamo muove da Lio Piccolo a Mesole, toccando molti piccoli paesi. Si pedalerà per circa cinque ore immersi nella vegetazione e nella fauna locale, il tutto accompagnati da una guida escursionistica. Inoltre è possibile anche prendere il vaporetto e percorrere un tratto dal mare, ammirando la splendida costa da lontano. 

Per chi volesse invece fare un giretto più breve, a Cavallino Treporti si trova una pista ciclabile di nuova realizzazione: la ciclabile di Via Pordelio. Per ora è stato aperto il primo tratto, di circa due chilometri, e presto dovrebbe essere completata. Il breve itinerario è sospeso sulla laguna, perfetto per un pomeriggio in famiglia, garantisce un panorama mozzafiato. 

Potrete portare anche i bambini più piccoli, ma consigliamo di tenerli vicini e in sicurezza, in quanto si tratta di una ciclabile molto bella e affollata.

Cosa fare a Cavallino Treporti con la famiglia? Escursioni in barca alla scoperta della laguna

Da Laguniamo potrete noleggiare imbarcazioni di piccole dimensioni, senza skipper. Si possono guidare tutte senza patente, con motori elettrici o a benzina. Il personale vi darà tutte le istruzioni necessarie e vi informerà sulle regole di navigazione.

Le barche di piccole dimensioni inoltre tutelano il fragile habitat lagunare. Le acque tranquille della laguna sono perfette anche per i giri in kayak, adatti ai ragazzi più sportivi; si possono noleggiare sia singoli che da due persone, ed è possibile compiere escursioni di gruppo. 

Porta i tuoi figli a fare un po’ di sport all’aria aperta e vedrai che non avranno più voglia di tornare a casa.

Orti e serre: i prodotti della laguna

Un modo per immergersi insieme ai bambini nel clima lagunare è anche visitare agriturismi, orti e serre e scoprire il gusto dei prodotti a chilometro zero. 

L’Agriturismo biologico “Le Saline” offre solo cibo coltivato e prodotto in loco. Tra la produzione propria spiccano i deliziosi carciofini e il pregiato vino. 

Un’ottima alternativa è l’Azienda Valleri, che da ben sessantadue anni si impegna nella coltivazione con grande attenzione al rispetto dell’ambiente. Tra i suoi prodotti tipici troviamo un’ampia varietà di piante aromatiche, deliziose conserve, ortaggi e frutta disidratata. E per finire, la spugna luffa: un prodotto naturale derivato dall’omonima zucca e perfetto da usare in ambito cosmetico. 

Storie Correlate

Scopri anche..

Milano nascosta: 5 posti da visitare e scoprire

Milano non è solo Duomo, Castello Sforzesco e Galleria Vittorio Emanuele. Ecco la nostra...

Visita al Castello di Miramare, tra storia e leggenda

Il Castello di Miramare è un edificio storico e museo che si trova nella...

Cosa vedere in Lombardia, la guida completa

Vuoi visitare la Lombardia e non sai cosa vedere. Nella quarta regione più estesa...

Alla scoperta del Monferrato Casalese, cosa mangiare e cosa...

Vicinissimo al confine con la Lombardia, si trova il Monferrato Casalese, in provincia di...

Brianza, cosa vedere in pochi giorni

La Lombardia non è tutta Milano, montagna e zone lacustri. Ci sono anche delle...

Cosa vedere a Formia in un weekend

Formia, al centro del Golfo di Gaeta in provincia di Latina, è da sempre...

Categorie Popolari

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui